Benvenuti sul sito della Fondazione Antonio e Carmela Calderara

La Collezione Antonio Calderara nacque grazie alle acquisizioni e agli scambi che il Maestro fece con artisti suoi contemporanei, a lui legati da rapporti di stima e amicizia o di affinità di ricerca. Così egli compose quella che con semplicità e modestia volle intitolare "La storia di Antonio Calderara e una scelta di artisti contemporanei suoi amici", composta da 327 opere di pittura e scultura - di cui 56 di sua stessa mano e 271 di diversi artisti europei, americani, giapponesi e cinesi. Fu proprio il Maestro, consapevole dell’enorme valore della sua collezione, ad aprire le porte della sua casa-studio all’interno di un bellissimo palazzo secentesco a Vacciago di Ameno, un piccolo paese sulla sponda orientale del Lago d'Orta.

Chiusura straordinaria della Fondazione

Si avvisa che il giorno giovedì 21 luglio, la Fondazione Calderara rimarrà chiusa per motivi organizzativi, ci scusiamo per il disagio.

... >>
Visite guidate 2022

Da sabato 18 giugno riprendono gli appuntamenti pomeridiani con la nostra guida Francesca che vi condurrà alla scoperta delle opere esposte nella casa museo di Antonio Calderara. Ogni sabato alle 15.30, con prenotazione obbligatoria. È previsto un contributo di 5€ a persona. Per prenotare scrivere a: prenotazionicalderara@gmail.com, verrà inviata una conferma

... >>
Maggio giugno 2022

La Fondazione Calderara sarà aperta dal giorno venerdì 20 maggio. Per i mesi di maggio e giugno 2022 le aperture avverranno nei giorni di venerdì sabato e domenica con orario dalle 15 alle 18. Dal 1 luglio al 31 agosto il mercoledì, giovedì e venerdì dalle 15 alle 18. Il sabato e la domenica 10-12 e 15-18.

... >>
Visita guidata virtuale

È disponibile sul nostro canale YouTube una visita guidata virtuale nelle sale di casa Calderara, si può raggiungerla cliccando in alto nella pagina su "visita le sale".

Verrete accompagnati nelle stanze della Fondazione alla scoperta delle opere d'arte che Calderara collezionò e volle rendere di libera fruizione nella sua Fondazione.

... >>